Gestione operativa del Rischio Legionella

Milano, 11 luglio 2018

 

AGGIORNAMENTO VALIDO
• ASPP/RSPP ex art. 32 D.lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO
• CSP/CSE ex art. 98 D.lgs. 81/08
• Formatori D.I. 6/03/2013

ANALISI DEL BISOGNO FORMATIVO
Il rischio conseguente all’esposizione al Batterio Legionella è comune a quasi tutti gli ambienti di lavoro e di vita. Ad oggi è ancora estremamente sottovalutato, vedi dati epidemiologici del Ministero della Sanità del 2014: oltre 1.500 casi in Italia con mortalità superiore al 10%.
Il pericolo, data l’origine biologica ubiquitaria, non è eliminabile in modo definitivo, ma è necessario gestirlo con un protocollo operativo applicando le recenti Linee Guida pubblicate il 7/5/2017.
Le recenti linee guida che prevedono l’applicazione in tutte le realtà civili, industriali, ricettive e sanitarie, l’applicazione delle ultime tecnologie disponibili e l’esperienza del personale docente rendono questo corso di aggiornamento uno strumento direttamente applicabile sia per gli RSPP e gli ASPP, ma anche per i Datori di Lavoro, i Dirigenti ed i Preposti.

Il corso quindi affronta
• La formazione necessaria sullo specifico rischio biologico
• Le linee guida del 7/5/2015 e le norme regionali che le hanno recepite
• Le linee guida internazionali
• I metodi di campionamento praticabili
• Le checklist previste nelle linee guida italiane e le best practice
• L’analisi di tutti gli impianti che possono essere soggetti a tale rischio
• Le migliori tecnologie disponibili per il contenimento del rischio a livello idraulico
• Le migliori tecnologie disponibili per il contenimento del rischio a livello aeraulico

OBIETTIVI DIDATTICI
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
• Verificare se e come nella propria realtà il rischio è presente
• Valutare l’entità del rischio rispetto agli impianti presenti
• Valutare gli interventi proponibili per la riduzione di tale rischio
• Avere una visione del rischio inquadrata nelle normative esistenti

DURATA CORSO
8 ore

AREA DI APPARTENENZA
SANITA’

DESTINATARI
Datori di lavoro, RSPP, ASPP, Direttori di stabilimento, Direttori di centri commerciali, Direttori di strutture ricettive, Direttori sanitari, Responsabili di manutenzione degli impianti, Manutentori.

MODALITA’ DIDATTICHE
La metodologia didattica è studiata per favorire lo stile di apprendimento dei partecipanti. Saranno quindi adottate metodologie improntate sulla teoria dell’apprendimento degli adulti come: Lezione esemplificativa ed interattiva, Discussione di casi, Lavori di gruppo, Esercitazioni, Filmati, ecc.

CONTENUTI del CORSO – PROGRAMMA O PIANO D’AULA

Orario (8:30 / 17:30)

• Introduzione: Il rischio biologico da Legionella e le normative vigenti
• Il Batterio legionella – Biologia e conseguenze
• Epidemiologia Italiana, Europea e Mondiale
• Valutazione del rischio per gli impianti idraulici
• Valutazione del rischio per gli impianti aeraulici
• I metodi di campionamento
• I possibili interventi di riduzione del rischio per impianti idraulici
• I possibili interventi di riduzione del rischio per impianti aeraulici
• Confronto fra le linee guida Italiane, Europee e Mondiali
• Compilazione dei questionari (Customer Satisfation)
• Chiusura Corso e considerazioni finali sugli obiettivi raggiunti

DOCUMENTAZIONE RILASCIATA
Saranno messe a disposizione specifiche dispense fuori commercio sulle tematiche del corso.

VERIFICA FINALE DELL’APPRENDIMENTO
Verifiche intermedie durante lo svolgimento del corso più verifica finale con test di verifica dell’apprendimento.

ATTESTATI
Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

LIBRETTO FORMATIVO CERTIFICABILE
Il programma del corso, la registrazione firmata dei partecipanti e la copia degli attestati sono documenti che saranno conservati nei nostri archivi a testimonianza della formazione avvenuta secondo le procedure interne del nostro sistema qualità. Si consiglia di conservare comunque copia originale di questi documenti per ogni ulteriore verifica del proprio percorso di formazione professionale.

RELATORI
Ing. Francesco Santi – Ingegnere esperto in manutenzione impianti, gestione ed ottimizzazione degli stessi, per anni dirigente in vari settori industriali (meccanica, alimentare, tabacco, cartiere, …), da 12 anni dirige il gruppo di tecnici che in Lfree ha per primo registrato un protocollo per la gestione del rischio legionella coerente con le linee guida internazionali e nazionali.
Consigliere nazionale di AIAS, membro del comitato C4 di UNI-Iso sulla Qualità dell’aria.
Dott.sa Elena Sasdelli – Biologa per anni attiva nel laboratorio regionale di Bologna di ARPAE, consulente ed esperta di gestione del rischio Legionella e del rischio biologico in generale.

TUTOR DEL CORSO
Simona Monti – smonti@aiasacademy.it

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH