Convegno: “Qualità dell’aria negli ambienti e benessere nei siti di vita e lavoro”

Cosa cambia alla luce delle nuove tecnologie e delle linee guida ISO CEN 16.000

 

AIAS Bologna, in collaborazione con Confcommercio ASCOM Bologna e LFree, ha organizzato il convegno sulla Indoor Air Quality dal titolo: “Qualità dell’aria negli ambienti e benessere nei siti di vita e lavoro”

L’incontro della durata di circa 4 ore si svolgerà presso Palazzo Segni Masetti – 

Acqua e Aria: dove si diffonde la legionella

Docce, impianti, acqua calda sanitaria, sistemi di condizionamento, sistemi di raffreddamento ad acqua evaporata sono alcune fra le fonti più comuni per la diffusione della legionella.

I luoghi in cui le persone possono essere esposte a questo rischio sono innumerevoli: in casa, nel luogo di lavoro o in ambienti pubblici come centri commerciali,

La Legionella: sintomi, diagnosi, terapia e contagio

Leggiamo spesso, sui quotidiani, di nuovi casi di legionella. In realtà, sarebbe corretto parlare di casi di Legionellosi, ovvero la malattia, causata dal batterio della legionella, che può diffondersi tra le persone che vivono e lavorano nelle aziende, negli ospedali, nelle strutture turistiche.

Scopriamo allora insieme cos’è la legionellosi, come avviene il contagio,

La prevenzione del rischio Legionella, l’esperienza di Lfree Srl

Da oltre 11 anni LFree® si occupa della valutazione del rischio, della prevenzione e della gestione della Legionella in diversi ambienti: industrie, strutture turistiche, centri commerciali, ospedali e aziende pubbliche e private.

Vi raccontiamo alcune nostre esperienze positive, dove il problema Legionella è stato risolto con successo, grazie al nostro team di esperti e professionisti del settore.

Legionella: nuovi sviluppi e soluzioni.

Il nostro tecnico Lucio Verri spiega le ultime novità sulle Linee Guida Regionali in Emilia Romagna per il controllo della Legionellosi, prendendo spunto da casi di Legionella in strutture turistiche. Informati, previeni, contattaci per aiutarti a tener lontano questo problema dal tuo ambiente

Nell’ultimo anno l’interesse per il batterio della Legionella ed i suoi effetti sulla salute ha visto un notevole incremento che ha portato la Giunta Regionale dell’Emilia Romagna ad emettere le nuove “Linee guida regionali per la sorveglianza e il controllo della Legionellosi”.

La legionella a Parma un anno dopo, che cosa è successo – 3

Il 21 ottobre 2016 la Regione Emilia Romagna ha dichiarato chiusa l’emergenza Legionella a Parma, riguardo ai casi susseguitisi nel quartiere Cittadella.
Purtroppo sono stati confermati ben 43 casi di Legionellosi, di cui almeno due mortali. Si è trattato quindi di una vera e propria epidemia con un centro geografico identificato: un’intera area residenziale del quartiere Cittadella.

La legionella a Parma un anno dopo, che cosa è successo – 2

Il 21 ottobre 2016 la Regione Emilia Romagna ha dichiarato chiusa l’emergenza Legionella a Parma, riguardo ai casi susseguitisi nel quartiere Cittadella.
Purtroppo sono stati confermati ben 43 casi di Legionellosi, di cui almeno due mortali. Si è trattato quindi di una vera e propria epidemia con un centro geografico identificato: un’intera area residenziale del quartiere Cittadella.

La legionella a Parma un anno dopo, che cosa è successo – 1

Il 21 ottobre 2016 la Regione Emilia Romagna ha dichiarato chiusa l’emergenza Legionella a Parma, riguardo ai casi susseguitisi nel quartiere Cittadella.
Purtroppo sono stati confermati ben 43 casi di Legionellosi, di cui almeno due mortali. Si è trattato quindi di una vera e propria epidemia con un centro geografico identificato: un’intera area residenziale del quartiere Cittadella.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH